Contratto di Servizio sul Trasporto Pubblico Ferroviario: le osservazioni di Federconsumatori Sicilia. La Rosa: "ci aspettiamo collaborazione dall'assessore Falcone"

Federconsumatori Sicilia ha inviato, mercoledì 27 dicembre 2017, le proprie osservazioni sulla bozza del Contratto di servizio sul Trasporto Pubblico Ferroviario, che verrà stipulato tra la Regione Siciliana e Trenitalia e sarà valido fino al 2026.

Leggi tutto...

No di Confartigianato Trapani contro il divieto imposto ai panificatori di panificare nei giorni festivi e domenicali In evidenza

 “Il riposo nelle giornate domenicali e festive è sacrosanto, ma, così come il testo normativo è stato articolato, il divieto imposto ai panificatori finirà di fatto per favorire la grande distribuzione organizzata”. A lanciare l’allarme è Confartigianato Trapani che, col suo Presidente Provinciale Panificatori Davide Piazza in sede regionale insieme a CNA, Claai e Casa Artigiani, si sono riuniti a Palermo per analizzare gli effetti del decreto assessoriale targato Mariella Lo Bello, che è appena entrato in vigore.

Leggi tutto...

Trivellazioni nella valle del Simeto. M5S all’Ars: “Scelta folle, si rischia devastazione del territorio” In evidenza

“La folle politica di devastare il territorio alla ricerca di idrocarburi deve finire, specie quando il futuro va in direzione completamente opposta e punta dritto alle rinnovabili. Solo il governo nazionale continua con una strategia energetica  fossile”. 

Leggi tutto...

Progetto "Cambio di rotta": al via censimento degli antichi attrezzi della pesca siciliana In evidenza

Sarà il censimento degli attrezzi della pesca siciliana il prossimo traguardo da raggiungere all’interno del più grande progetto che mira alla valorizzazione dell’identità del pescato regionale.

Il progetto “Cambio di Rotta” (DDG 244/Pesca del 25 luglio 2017) non si ferma: si è iniziato con la stesura di un “Registro identitario della pesca del Mediterraneo e dei borghi marinari” ed un opuscolo su “Le bottarghe. Eccellenze mediterranee” per arrivare ad un accordo con il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e forestali dell’Ateneo palermitano. In merito a quest’ultimo, gli studenti universitari coinvolti, assieme ai loro docenti e tutor, lo scorso mese hanno presentato i risultati raggiunti durante il loro tour tra persone e luoghi della Sicilia del pesce (imprese, borghi, musei, tonnare): per far incontrare ricerca scientifica ed impresa in un dialogo/confronto al fine di individuare nuove esigenze e nuove figure professionali.

Leggi tutto...

Studenti universitari a scuola di pescato siciliano. Il progetto del Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea prosegue: i primi risultati in un convegno In evidenza

E’ il terzo ma non ultimo passaggio di un ambizioso progetto che mira all’identità del pescato siciliano. Si parte dalla materia prima, il pesce, passando per la cultura e le conoscenze legate al settore, alle imprese, all’enogastronomia.

Un pescato siciliano, un’identità di un settore, a 360 gradi che pone al centro l’uomo: con le sue competenze, con la sua storia legata al mondo del mare, con le sue innovazioni, con il suo modo di fare mercato. E che guarda anche, e soprattutto, ai giovani.

Leggi tutto...

“Nominato senza i giusti requisiti, la magistratura ordinaria faccia luce, quella contabile ravvisi un eventuale danno al'Erario”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle all'Ars contro la recente nomina del dottor Francesco Vezzana ai vertici dell'Arpa Sicilia, di cui chiede la revoca a Crocetta.

Leggi tutto...

Mario Lazzano contro Alternativa Popolare di Sciacca: "Non fanno parte del centrodestra. Sono alleati di Renzi e Micari. Passino con la Valenti" In evidenza

Mario Lazzano contro Alternativa Popolare di Sciacca: "Non fanno parte del centrodestra. Sono alleati di Renzi e Micari. Passino con la Valenti".

E' duro l'ex consigliere provinciale che attacca lo schieramento che fa capo al senatore Giuseppe Marinello. Per Lazzano Alternativa Popolare deve decidere coerentemente con chi stare: “Il Centrodestra, tranne che io mi sbagli – scrive oggi  Lazzano – è composto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con Salvini, UCD, Energia per l’Italia, Diventerà Bellissima di Musumeci e liste civiche di Area di CentroDestra che nulla hanno a che vedere con il partito del ministro Alfano ex NCD oggi Alternativa Popolare un tempo Coordinatore del Popolo della Libertà. Storia finita!”

Leggi tutto...


Pagina 1 di 154

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information