Uil Agrigento: "La vetrina del Giro d’italia e il 25° anniversario della visita di Papa Wojtila devono essere l’inizio di un cambiamento" In evidenza

La Uil di Agrigento, interviene con il segretario generale Gero Acquisto, dopo la storica giornata di ieri che ha segnato una tappa importante per la nostra provincia che deve essere da stimolo per tutti, sia per la tappa del Giro d’Italia, anche se purtroppo funestata da un gravissimo incidente, sia per il 25° anniversario della storica visita di Papa Wojtila a piano San Gregorio ad Agrigento che è scolpita nel cuore delle coscienze per il messaggio fortissimo che ha lanciato contro la mafia e la violenza bieca che tendeva e purtroppo ancora cerca di insinuarsi nel nostro territorio.

“Finalmente sono tornati i grandi eventi dopo tantissimo tempo nel nostro territorio e questo è un fatto naturalmente positivo, ma che non basta.

Leggi tutto...

Ciancio (M5S): “Bene i contributi ai giovani professionisti, ma no ad un possibile click-day. Vanno premiati i meritevoli non i più veloci” In evidenza

“Si scongiuri il rischio di un click-day, intervenendo sulle modalità di accesso al contributo per i praticanti.  Vanno premiati i meritevoli non i più veloci”.

Lo affermano la deputata Gianina Ciancio e i componenti 5 stelle della commissione Lavoro a Palazzo dei Normanni, che chiedono all’assessore Ippolito di intervenire per specificare meglio le procedure di accesso ai contributi per i tirocini ordinistici, il cui avviso è stato pubblicato oggi.

Leggi tutto...

Fondo Europeo Pesca: dieci progetti ammessi a finanziamento grazie alle consulenze ottenute nei desk del Libero Consorzio di Agrigento In evidenza

Sono ben dieci i progetti presentati dagli operatori professionali della pesca delle tre marinerie agrigentine e finanziati dal Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) 2014-2020, ovvero il 100% dei progetti per i quali sono state richieste ed ottenute informazioni e consulenze degli esperti dei desk informativi attivati dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento a Porto Empedocle, Licata e Sciacca. In particolare i progetti sono riferiti a due misure dei FEAMP: la 1.32 “Salute e Sicurezza”, volta a determinare migliori condizioni igieniche, di sicurezza e lavorative dei pescatori (otto progetti), e la 1.30 “Diversificazione e nuove forme di reddito”, che contribuisce alla diversificazione del reddito dei pescatori tramite lo sviluppo di attività complementari, compresi investimenti a bordo, turismo legato alla pesca sportiva, ristorazione, servizi ambientali legati alla pesca e attività pedagogiche relative alla pesca (due progetti).

Leggi tutto...

A Ribera la CGIL discute delle aree interne siciliane: quale rilancio? In evidenza

A Ribera la CGIL discute delle aree interne siciliane: quale rilancio?

Le “aree interne” della provincia di Agrigento riguardano il 90.9 dei comuni; il 24.4 % della popolazione residente ed il 78,2% della superficie.

Leggi tutto...

Morti sul lavoro, CGIL di Agrigento scrive al prefetto Dario Caputo In evidenza

Morti sul lavoro, CGIL di Agrigento scrive al prefetto Dario Caputo

Ancora morte sul lavoro, stavolta a Castrofilippo in circostanze che davvero non ci spieghiamo. A morire un operaio di soli 26 anni di Bagheria. 
Non dimentichiamo i 2 Operai morti a ottobre a  Naro nella Diga, i tanti che si sono infortunati e che oggi sono invalidi, quelli che sono morti in incidenti “in itinere”.

Leggi tutto...

Finanziaria. Il governo prepara mega taglio di 80 milioni per cultura, welfare e antiracket. M5S gli sbarra la strada In evidenza

Un mega taglio di oltre 80 milioni di euro che rischia di mettere in ginocchio teatri, grandi orchestre, welfare ed Ersu è stato stoppato dalla commissione Cultura dell’Ars, che, grazie ai voti decisivi del M5S, ha dato parere negativo a un emendamento del governo che prevede riduzioni a raffica rispetto agli stanziamenti dell’ultima legge di stabilità.

Leggi tutto...

“Quando pensiamo all’autismo pensiamo sempre ai bambini, ma poi i bimbi crescono, aumentano le preoccupazioni e cambia il modo in cui poterli aiutare. Sono tanti gli over 18 affetti dalla malattia che trovano problemi per la riabilitazione e l’integrazione, le convenzioni funzionano bene quando si tratta di bimbi, ma si riscontrano criticità per gli adulti, questo è un aspetto da approfondire. L’impegno che prendo in questa occasione è quello di lavorare a un progetto per gli autistici maggiorenni, per contribuire a migliorare la loro qualità di vita e quella delle loro famiglie. Pensiamo anche a iniziative per l'inclusione socio-lavorativa e altre attività d’integrazione. Un buon esempio in favore degli autistici arriva da Palermo, dove un progetto di sostegno specifico per gli adulti è stato realizzato dall'Asp e coinvolge  400 pazienti. L’obiettivo è un progressivo inserimento nella società anche attraverso il lavoro, su questo bisogna puntare in tutta la Sicilia”.

Leggi tutto...


Pagina 1 di 132

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information