E’ stato consegnato ieri al distaccamento dei vigili del fuoco dell’isola di Lampedusa, il natante antincendio RIB 01 In evidenza

Vigili del fuoco: Conapo, consegnato al distaccamento di Lampedusa il natante antincendio voluto dall’ex sindaco Giusy Nicolini.

Il progetto nato e voluto nel Febbraio 2015  dal ex sindaco Giusy NICOLINI in sinergia con il Conapo provinciale di Agrigento, prevedeva il potenziamento del dispositivo di soccorso da parte dei Vigili del Fuoco sull’isola di Lampedusa e Linosa, attraverso l’apertura di un distaccamento VVF a Linosa ( decreto e in attesa dei lavori 210,000 euro già impegnati dal comune di Lampedusa) oltre al posizionamento in loco di  container dotati di varie attrezzature per il soccorso. Lavori di riqualificazione sull’esistente struttura VVF presente in aeroporto a Lampedusa (lavori già banditi per circa 400 mila euro),  il potenziamento del dispositivo di soccorso SAR e portuale attraverso un natante RIB 01 antincendio per il soccorso in mare e  soccorso antincendio per la flotta peschereccia e diportista del porto di Lampedusa e linosa, ma anche per il trasferimento immediato di unità operative sulla più piccola delle isole Pelagie per eventuali necessità di rinforzi. Allo studio vi era anche un concorso con riserva posti per i residenti a Lampedusa.

Leggi tutto...

Rischio siccità. M5S: “Assurdo che la Sicilia non abbia chiesto lo stato di crisi” In evidenza

“La regione a maggior rischio desertificazione d’Italia e con la più grave crisi idrica, non si è ancora mossa in tal senso, mentre nei soli territori di Parma e Piacenza sono stati già stanziati oltre 8 milioni di euro di indennizzo per affrontare l’emergenza siccità. In un periodo di siccità che si prolunga già dal periodo invernale e che sta continuando a colpire in maniera letale l’agricoltura e l’allevamento dell’Isola, il Governo regionale pensa solo a cambiare assessori”. A dichiararlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che incalza il Governo Regionale ad espletare le procedure necessarie per richiedere lo stato di calamità naturale dovuto alla siccità per la Sicilia.

Leggi tutto...

Emilio Viafora è il nuovo presidente nazionale di Federconsumatori In evidenza

Federconsumatori Sicilia si congratula con Emilio Viafora, eletto presidente nazionale di Federconsumatori nel corso dell'ultimo Consiglio Direttivo dell'associazione tenutosi ieri a Roma.

Viafora vanta nel suo curriculum anche la presidenza di Filcams Veneto e, di conseguenza, una forte esperienza in settori chiave per Federconsumatori: commercio, turismo, terziario privato.

Leggi tutto...

“Rivoluzione organizzativa” della ex Provincia di Agrigento: ridimensionato l'URP di Sciacca In evidenza

Il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Dott. Giuseppe Marino ha avviato l’iter di un programma di ottimizzazione nell’utilizzo delle risorse umane in servizio presso l’Ente, sia del personale a tempo determinato che conta 134 unità lavorative, sia di quello a tempo indeterminato che comprende 468 dipendenti. Questo percorso consentirà una più efficace ricollocazione, riqualificazione del personale e/o riconversione delle mansioni svolte. Una rimodulazione che servirà a garantire una maggiore funzionalità dei servizi indispensabili offerti all’utenza con una particolare attenzione a quelli relativi alla viabilità, alla polizia, all’ambiente ed alla protezione civile. La riorganizzazione si rende necessaria anche a causa delle limitate risorse finanziarie che hanno finito per limitare l’attività di alcuni settori, nonostante il mantenimento di molteplici competenze derivanti dalle norme regionali in materia di Liberi Consorzi.

Leggi tutto...

Anomali e vertenze in aumento, UIL Agrigento lancia l'allarme In evidenza

L’ufficio vertenze della Uil interviene con Gero Acquisto e Roberto Migliara per segnalare un autentico allarme sociale sul rispetto dei contratti di lavoro in provincia di Agrigento.

“Dobbiamo registrare esordiscono i due sindacalisti una serie di anomalie che ormai purtroppo si perpetuano negli ultimi anni mettendo a nudo un sistema nel mondo del lavoro sempre più in crisi, dove gioco-forza viene ad essere penalizzato sempre di più il lavoratore.

Leggi tutto...

foto tratta dal web In evidenza

Anche 150 agrigentini saranno presenti domattina alla Manifestazione Nazionale della CGIL. Le ragioni della manifestazione nazionale sono state illustrate ieri nel corso dell’Assemblea Generale che si è svolta nella Sala Pellegrino alla presenza del Segretario Nazionale della CGIL Nino Baseotto e di quello Regionale Michele Pagliaro.

Nella relazione introduttiva Massimo Raso ha detto “nessuno di Noi pensava di trovarsi di fronte ad un Governo che dapprima, in tutta fretta, cancella con un decreto i referendum, che dichiara di “non voler spaccare il paese” e che poi, incredibilmente, fa approvare degli emendamenti nella Legge di Stabilità dei nuovi Voucher dalle caratteristiche e dalle modalità anche peggiori degli esistenti.

Leggi tutto...

Aggiudicata la gara per il recupero dei rifiuti sulle strade provinciali agrigentine In evidenza

L’Ufficio Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha aggiudicato l’appalto riguardante l’Accordo Quadro per la raccolta e il conferimento in discarica dei rifiuti abbandonati sulle strade provinciali. Il nuovo appalto, progettato dal Settore Ambiente e Territorio, consentirà di proseguire le attività di rimozione dei rifiuti (compresi quelli speciali e pericolosi) lungo le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali.

Leggi tutto...


Pagina 1 di 259

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information