22Settembre2017

Tentata aggressione con coltello: 49enne licatatese arrestata dai carabinieri In evidenza
25 Agosto 2017 Scritto da 

Tentata aggressione con coltello: 49enne licatatese arrestata dai carabinieri

Nelle ultime ore, i Carabinieri della Compagnia di Licata, nel corso dei servizi di prevenzione generale  e controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato una donna 49 enne, per “Porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere” e “Resistenza a pubblico ufficiale”.

I Militari dell’Arma, su segnalazione telefonica pervenuta al 112, intervenivano in Licata, via Palma, ove era stata segnalata una lite tra condomini.

Giunti sul posto, i Carabinieri sorprendevano una donna che, in stato di agitazione, brandiva un grosso coltello e stava per scagliarsi contro un vicino di casa. La donna, veniva subito bloccata e disarmata dai Carabinieri, opponendo nella circostanza anche resistenza nei confronti degli operanti.

L’arma bianca, avente lama di circa 26 cm, è stata posta sotto sequestro.

La donna arrestata, dopo le formalità di rito presso la caserma dei Carabinieri di Licata, veniva condotta presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Redazione

Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information