52enne di Licata arrestato dai Carabinieri per detenzione di arma clandestina In evidenza
21 Aprile 2017 Scritto da 

52enne di Licata arrestato dai Carabinieri per detenzione di arma clandestina

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Licata, nel corso di una perquisizione domiciliare d’iniziativa, traevano in arresto in flagranza di reato:

-     AQUILINO Andrea, classe 1964, coltivatore diretto, incensurato,

poiché trovato in possesso di una pistola clandestina con matricola abrasa.

Contestualmente si procedeva al ritiro cautelare di un fucile da caccia ed il relativo munizionamento, regolarmente detenuto

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

 



Redazione

Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information