Agrigento, "bisogna guardare avanti con ottimismo": UIL apprezza l'appello di Don Franco in occasione dell’omelia Pasquale In evidenza
20 Aprile 2017 Scritto da 

Agrigento, "bisogna guardare avanti con ottimismo": UIL apprezza l'appello di Don Franco in occasione dell’omelia Pasquale

La UIL Agrigentina "condivide l’accorato appello di Don Franco che in un’analisi precisa e puntuale ha mostrato come al solito la Sua attenzione alle problematiche socio-economiche della nostra martoriata provincia e ha cercato di scuotere le coscienze dall’immobilismo che li pervade.

Percepiamo e viviamo le preoccupazioni di Don Franco ogni giorno, in quanto quotidianamente cerchiamo per quanto è possibile di spenderci a sostegno dei più deboli, dei disoccupati, dei lavoratori precari, dei pensionati che non riescono a sbarcare il lunario e per tutti quei giovani che non trovano la giusta strada in un contesto dove come dice benissimo Don Franco: “una politica per lo sviluppo e il lavoro latita; dove tutti i soggetti che hanno ruolo di governo invocano lo sviluppo turistico, ma poi quello che ci riservano è: mancanza di servizi, mancanza di progettazione, mancanza di un’idea chiara su quale modello di città e di provincia si vuole seguire”.

Tutto è alla distruzione, aziende che ogni giorno sono costrette a chiudere i battenti e licenziare tanti lavoratori; si fa scempio del corredo urbano e dell'igiene pubblica; Il polo universitario, ricorda Don Franco, stenta a riprendere vitalità ed è sempre incerto se continuerà a operare. È possibile che nessuno pensi che chiuderlo significherebbe dare più spazio alla mafia? Quando la cultura si spegne, la violenza vince!!.

Sosteniamo assieme a Don Franco che bisogna guardare al futuro con più ottimismo, ma che occorre un impegno e una volontà che inverta l’attuale corsa versa il baratro."



Francesca Ciaccio

Collaboratore di Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information