Sciacca, M5S: "i tavoli tecnici sono a lavoro per definire il programma" In evidenza
10 Aprile 2017 Scritto da 

Sciacca, M5S: "i tavoli tecnici sono a lavoro per definire il programma"

Con la scelta del portavoce candidato a sindaco Domenico Mistretta l'Assemblea permanente, che ottenuta la certificazione dallo staff nazionale di Beppe Grillo sarà presto Movimento 5 Stelle di Sciacca, si presenta alla città con la “maturità” giusta per puntare ad un indispensabile cambio di passo, in cui il cittadino è chiamato non solo a esprimere la propria preferenza, ma a diventare parte “attiva” e protagonista di un percorso di cambiamento.

Non chiederemo un voto inteso come delega in bianco ma cittadini che anche dopo il voto si impegnino per governare insieme la nostra città. Non ci saranno tavoli di lavoro creati ad hoc per la campagna elettorale ma i nostri tavoli di lavoro, già attivi da tempo, resteranno operativi anche dopo le elezioni. Sono tavoli costituiti da commercianti, artigiani, avvocati, ingegneri, architetti, dottori, casalinghe, prima di tutto cittadini che vivono sulla propria pelle, in prima persona, le varie problematiche della città e vogliono fornire risposte certe e concrete. Chi si propone per guidare la nostra città deve avere: il coraggio di analizzarne i problemi e le criticità, l'onestà di parlare chiaro alla gente e la determinazione per trovare le soluzioni. 

I tavoli tecnici, che hanno analizzato a fondo i dati e le informazioni raccolti in questi mesi, sono a lavoro per la definizione del programma che il movimento intende attuare nei prossimi anni inseguendo la propria idea di vivere comune e di città. Tutti i cittadini attivi, compresi coloro che pur facendo scelte personali diverse condividono le idee e gli obiettivi del movimento, sono chiamati a intervenire ai seguenti gruppi:

• Sanità, servizi e disabilità (responsabile: Daniela Guarascio);

• Urbanistica, trasporti e ambiente (responsabile: Mario Di Giovanna);

• Pubblica amministrazione e bilancio (responsabile: Salvatore Termine);

• Turismo e cultura (responsabile: Antonino Carlino);

• Attività produttive (responsabile: Giacomo Fauci);

• Sport e scuola (responsabile: Giuseppe Geraldi)

• Terme, acqua e ARO (responsabile: Matteo Mangiacavallo).

Noi come movimento auspichiamo che i nostri concittadini si sentano insieme a noi protagonisti di quel cambiamento di cui Sciacca ha fortemente bisogno e che merita. "Cari concittadini, unitevi a noi e siate protagonisti della rinascita. Le soluzioni ci sono. L'onestà intellettuale e le giuste competenze pure. Insieme possiamo farcela!"



Alexandra Soldano

Collaboratore di Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information