Agrigento, Segretari Raso, Saia e Acquisto: "la città non può subire l'ennesimo colpo basso" In evidenza
30 Marzo 2017 Scritto da 

Agrigento, Segretari Raso, Saia e Acquisto: "la città non può subire l'ennesimo colpo basso"

I Segretari Generali Provinciali CGIl, CISL e UIL, Massimo Raso, Maurizio Saia e Gero Acquisto dichiarano: "ci sentiamo di fare nostra e condividere l’indignazione e la protesta del Sindaco di Agrigento: non si può fare un uso così strumentale delle Istituzioni e delle norme piegando il tutto a bieche ragioni elettorali.

La nomina degli Organismi di Governo dell’Ente Parco deve rispondere, nello spirito e nella lettera, all’articolo 8 della  Legge 20 del 2000 e la Città di Agrigento e le altre Istituzioni del Territorio non possono essere “ospiti” di strutture che diventano “depandance” degli Assessorati Regionali:  sono, a pieno titolo, protagonisti dello sviluppo del proprio Territorio.

Non è la prima volta che, con Crocetta Presidente, questo accade  ma non può farsi passare questa logica che finisce con il mortificare e annullare il peso e l’incidenza delle istituzioni territoriali.

Siamo, pertanto, disponibili a mettere in campo ogni iniziativa utile ad evitare questa ulteriore mortificazione del nostro territorio”.



Lorena Soldano

Collaboratore di Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information