22 Febbraio 2017 Scritto da 

Licata, deteneva 7 grammi di "hashish": senegalese denunciato dai Carabinieri

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Licata, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento J. B. classe 1987, cittadino senegalese richiedente asilo politico, di fatto domiciliato a Licata, già noto alle Forze dell’Ordine, poiché resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Nella circostanza i Militari della Stazione, nel corso di controllo del territorio, procedevano al controllo del 29enne senegalese mentre si trovava a piedi in Corso Italia, nel centro della città di Licata. Sottoposto a perquisizione personale, il soggetto veniva trovato in possesso di 7 grammi di “hashish”, suddivisa in 4 dosi,  il tutto posto sotto sequestro dai Carabinieri.



Enza Fazio

Collaboratore di Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information