11 Ottobre 2016 Scritto da 

Menfi: si festeggia la nascita delle tartarughe

Evidentemente sono stati i bambini della scuola elementare, con le maestre, le mamme ed i papà, che nei giorni scorsi erano andati a fare una visita al nido a stimolare la nascita delle prime tartarughine a Menfi. Stamattina. Prime si spera di una lunga serie.

Era dal 25 luglio che i “volontari per natura” del WWF insieme ad un’intera comunità sorvegliavano il nido che si trova al Lido Fiori. Nei prossimi giorni si attende la schiusa delle altre uova deposte sotto la sabbia da mamma Caretta caretta.

La preoccupazione è alta in quanto l’incubazione dura da 73 giorni, quando la media è di 60.

La natura farà il suo corso e tutti i “volontari per natura”, con in testa Dylan Pelletti, giovane locale, ed Angelo Napoli, colonna storica del WWF di Menfi, continueranno a vigilare sul nido insieme ai cittadini ed alle associazioni fra le quali si sono distinte il Lions e Leo Club e “Amici di Olivia”.

Anche a Sciacca e Triscina si attendono le schiuse da oltre 73-75 giorni. È stata un’estate meno calda dello scorso anno e le uova sono state deposte in un periodo avanzato. Saranno questi i motivi del ritardo.

Intanto a Menfi si festeggia.



Lorena Soldano

Collaboratore di Redazione

Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information