22Settembre2017

Consiglio Comunale di Ribera: approvato l'aumento dell'IMU. Il sindaco Pace rimane al suo posto. Per ora... In evidenza
01 Novembre 2012 Scritto da 

Consiglio Comunale di Ribera: approvato l'aumento dell'IMU. Il sindaco Pace rimane al suo posto. Per ora...

Consiglio Comunale a dir poco infuocato ieri sera a Ribera. In un clima da caccia alle streghe, del resto era la Notte di Halloween, i consiglieri comunali e l'amministrazione tutta hanno approvato l'aumento dell'IMU, ennesima stangata per i cittadini crispini.

La nuova aliquota è stata ratificata con 15 voti favoreli e due contrari. Per lunghi momenti però ila seduta si è trasformata in un vero e proprio dibattito politico. Si attendevano da un momento all'altro le dimissioni del sindaco Carmelo Pace, dimissioni che non sono arrivate. Almeno per ora...

I consiglieri comunali ne hanno chiesto conto e ragione a Pace e persino all'interno della Giunta c'è chi comincia a sbottare chiedendo a gran voce la verifica politica all'interno della maggioranza.

Quello che si percepisce comunque è, nonostante l'elezione bulgara, la luna di miele tra Pace e il resto dei consiglieri eletti sia terminata. La sua mancata adesione ufficiale al Pid - Cantiere Popolare dello zio Onorevole Giuseppe Ruvolo sta cominciando a determinargli evidenti problemi di stabilità politica. Al Pid infatti appartiene buona parte dei consiglieri comunali.

Tre strade adesso si aprono dinanzi a Pace: passare dalle intenzioni ai fatti e dimettersi sul serio, fare definitivamente marcia indietro e azzerare la Giunta provvedendo alla nomina di nuovi assessori e alla ridistribuzione delle deleghe, oppure aderire al Pid e far calmare le acque.

Non bastano più i tagli agli indennizzi del sindaco e degli assessori per tenere a bada i bollenti spiriti dei politici riberesi e dei cittadini crispini tutti.



Amministratore

Amministratore di Redazione

Sito web: www.ilfattopopolare.it
Devi effettuare il login per inviare commenti

Servizio Abbonati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne meglio o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sulla pagina informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy policy information.

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie Directive Information